Sindrome da tostapane con laptop sulle gambe

Ne avete mai sentito parlare? Si tratta di improvvise macchie scure sulle gambe simili a quelle delle bruciature. Non è nient’altro che il risultato dei problemi causati dall’uso un po’ sconsiderato di pc et similia.

Ma a chi non è mai capitato di usare le gambe, mentre si sta seduti sul divano o sul letto, come appoggio d’emergenza in mancanza di un appoggio comodo per scrivere?

La notizia è apparsa sulle pagine della rivista Pediatrics riportando il caso di un adolescente di 12 anni svizzero sulle cui gambe sono comparse improvvisamente delle macchie scure apparentemente indelebili.

Secondo quanto hanno riportato gli esperti, il giovane ha l’abitudine di giocare per ore al computer tenendolo appoggiato sempre sulla sola gamba sinistra. Le macchie comparse sono come quelle provocate da un’esposizione al sole.

E’ proprio l’elevatissima temperatura che raggiunge il laptop quando è acceso da molto tempo (può arrivare anche a 52°C) che provoca questo disturbo. Ma il caso svizzero non è l’unico registrato, sembra che negli ultimi sei anni si siano verificati oltre 10 casi di "Sindrome da tostapane".

  • shares
  • +1
  • Mail