Quando va evitata l'assunzione di melatonina

melatoninaLa melatonina sotto forma di capsule o bevande, è stata ed è ancora un prodotto molto in voga negli ultimi 2-3 anni. Riequilibra le fasi del sonno, ma solo se va presa tutte le sere e preferibilmente alla stessa ora, assesta i ritmi del jet lag ed è un buon antiossidante.

Non tutti possono però assumerla così tranquillamente, poichè esistono delle controindicazioni ben precise. Innanzitutto la melatonina non va data a chi soffre di malattie endocrino-metaboliche, come il diabete; nè in casi di disturbi depressivi e nè tanto meno in concomitanza con l'uso di caffè o alcol.

In quest'ultimo caso, soprattutto, può o perdere di efficacia, o provocare una sorta di "corto circuito", dovuto all'assunzione contemporanea di sostanze eccitanti e la melatonina, che funge da distensivo, invece. Inoltre è sconsigliata se si è in gravidanza o si allatta, perchè va ad influenzare la situazione ormonale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail