Sauna: effetti positivi e negativi

saunaEsistono varie tipologie di sauna; quella più conosciuta e diffusa è quella finlandese, che prevede il soggiorno in degli appositi spazi chiusi fatti in legno in genere di pioppo o abete e in cui la temperatura è compresa tra 60 e 100° C. L'aria nelle cabine è secca e il tasso di umidità si aggira intorno al 10-20%.

Uno degli effetti benefici principali della sauna è che favorisce la sudorazione e di conseguenza purifica a fondo la pelle, eliminando molte tossine. L'innalzamento della temperatura corporea ha effetti anche sulla muscolatura, che tende a distendersi e rilassarsi. Infine, non da meno gli effetti sull'apparato respiratorio, poichè decongestiona le vie nasali.

Però ci possono essere anche dei rischi legati alla sauna: l'alta temperatura sottopone l'organismo ad un notevole sforzo, quindi il cuore reagisce raddoppiando i battiti. Per questo motivo è sconsigliata ai soggetti più anziani, a chi non gode di perfetta salute o a chi soffre di pressione bassa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail