Cosa può provocare uno shock anafilattico?

shack anafilatticoLo shock anafilattico è una reazione allergica che si sviluppa in maniera esagerata da parte del sistema immunitario di un individuo nei confronti di un allergene, cioè di una sostanza che viene riconosciuta come estranea. Porta a seri disturbi a livello dell'apparato respiratorio e, se non si agisce in maniera istantanea, può facilmente portare alla morte per paralisi del respiro.

Ma quali sono le sostanze che provocano questo tipo di reazione? Spesso si pensa solo alle punture d'insetto, che sicuramente sono tra le prime cause: in questo caso il fattore scatenante è rappresentato dal veleno di vespe e calabroni. Un secondo fattore è rappresentato dal cibo; persone allergiche ad alcuni alimenti potrebbero ricevere delle brutte sorprese se ingeriscono anche in piccole quantità l'alimento sbagliato.

Non da meno alcuni farmaci, soprattutto le penicilline ed altri antinfiammatori, a cui spesso non si sa neanche di essere allergici, fino alla comparsa della prima reazione. Ricordiamo inoltre che l'unico antidoto in questi casi è rappresentato da un'iniezione di adrenalina.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail