Le migliori posizioni per prendere il sole

tan sunSe in spiaggia andate per la tintarella e non vi interessa troppo nuotare, giocare, faticare sotto il sole più di quanto non richieda cambiare canzone all’iPod, chiacchierare a voce bassa con gli amici a fianco o girare la pagina di una rivista, diventa imperativo sfruttare la posizione sul telo per assorbire il più possibile il sole e costruirsi un’abbronzatura invidiabile.

Quali sono le posizioni migliori per prendere il sole? Senza dubbio quelle da sdraiati, supini o proni, purché il collo e la colonna restino bene allineati, la pendenza della sabbia non sia sfavorevole, il collo sia sostenuto da un piccolo rialzo che mantiene la cervicale ben diritta, pena dolori alla sera.

Avere a disposizione una sdraio favorisce la postura della schiena se vogliamo tirarci su per assumere una posizione seduta o semisdraiata, che sulla semplice sabbia sarebbe decisamente meno corretta, a schiena curva, o buffissima da vedere, se ce ne stessimo ritti con la schiena come manici di scopa.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail