Carota: uno scrigno di salute e bellezza

carote

Peccato ricordarsi delle carote soltanto d'estate quando le usiamo per migliorare la tintarella perchè, in realtà, sono uno scrigno di salute e dovremmo mangiarne tante tutto l'anno. Insieme a finocchio, anice, sedano e prezzemolo, la carota appartiene alla famiglia delle Ombrellifere.

Protegge il fegato, è diuretica, facilita l’assorbimento degli altri nutrienti e protegge il cuore. Tutto grazie al betacarotene di cui è ricca e che nel nostro organismo viene convertita in vitamina A, preziosissima per la vista, la pelle, i denti e le ossa. Consumata regolarmente, inoltre, essa aumenta la produzione di linfociti T proteggendo dalle infezioni e, secondo alcune ricerche, anche dal rischio di cancro ai polmoni.

Ma se vogliamo sfruttarne anche le propretà cosmetiche, allora proviamo a fare questa maschera che serve a fissare il colore dell'abbronzatura. Frullate due o tre carote crude, stendete l'impacco sul viso e sciacquate dopo dieci minuti. Ripetete l'operazione al mattino e alla sera e potrete anche fare a meno del fondotinta.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO