Piedi e mani: coccole per averli sani e belli

unghie

D'estate i piedi sono in primo piano e cerchiamo di curarli di più in modo da farli risaltare dentro un bel paio di sandali estivi. Oltre a curare bene la pianta del piede eliminando callosità e ruvidità, è importante occuparsi delle unghie nel modo giusto. Mettere lo smalto è solo l'atto finale di un insieme di coccole da riservare alle unghie del piede proprio come si fa con quelle delle mani.

Anche la mani, infatti, giocano un ruolo di primo piano sfoggiando forme e colori più giocosi. Ma attenzione a fare la cosa giusta per averle non solo belle, ma anche sane e forti. Per prima cosa, la forma: non bisogna forzare troppo la curvatura che si vuole dare alle unghie perchè altrimenti diventano fragili e si spezzano. Questo vale sia per la mani che per i piedi perchè, anche se le scarpe sono aperte e in teoria non avremmo problemi a portarle più lunghe, non bisogna eccedere. Il trend è di averle appena lunghe e leggermente arrotondate.

L'ideale è modellarle con una limetta di cartone usata dalla parte più ruvida. Per smussare gli spigoli, invece, si può usare il lato della lima più sottile. Prima di passare lo smalto colorato, è importante applicare sempre una base protettiva che rende le unghie più resistenti e facilita anche la stesura dello smalto.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail