Televisione: chi la guarda rischia di ammalarsi di cuore

televisioneOgni ora trascorsa davanti alla televisione aumenta di ben sette volte il rischio di avere malattie cardiache. Addirittura chi guarda la tv per circa quattro ore di seguito per seguire il suo programma preferito vede aumentare il rischio di morire del 28% e questo anche se si gode di ottima salute.

A rivelarlo è uno studio condotto dal Medical Research Council che ha esaminato per circa un decennio ben 13.197 persone di mezza età, uomini e donne in buona salute. Nel corso dello studio, pubblicato in questi giorni sull'International Journal of Epidemiology, 373 persone sono morte in seguito a malattie cardiache. I ricercatori hanno concluso che il tempo trascorso da ciascun partecipante allo studio davanti alla televisione può essere considerato un marker che accomuna tutti i defunti per cause cardiache.

Secondo i ricercatori, se la durata media del tempo trascorso davanti alla televisione fosse stata di un'ora al giorno anzichè quattro, si sarebbero potuti evitare l'8% dei decessi, ovvero si sarebbero salvate almeno 30 persone.

Via | Dailymail
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail