Cuore di mamma, ma senza rinunciare ad essere donna

cuore in manoOggi più che mai essere mamma non significa più abbandonare il ruolo di donna e rinunciare alla propria bellezza, nemmeno quando si ha la fortuna e si sceglie di allattare i propri figli al seno. L'equazione allattamento = addio bel décolleté non è più vera. Per convincere le neomamme di ciò è nata la campagna nazionale "Cuore di mamma, corpo di donna" che in questi giorni sta sbarcando a Bologna. Per due donne su tre allattare significa dire addio a un bel décolleté. E' questo il risultato di un'indagine condotta da Datanalysis su 1000 donne tra i 18 e i 40 anni, che fa emergere un aspetto poco considerato della maternità: la perdita della femminilità tra le neo mamme e le conseguenze fisiche, ma soprattutto psicologiche, che questo comporta.

Per informare su questi argomenti è nata la campagna "Cuore di mamma, corpo di donna", realizzata in collaborazione con ginecologi, psicologi e medici estetici con l'obiettivo di informare le mamme sull'importanza dell'allattamento al seno, a volte evitato proprio per il timore che perda quel volume naturale indispensabile per mantenere la propria femminilità, e sui modi non chirurgici per farlo tornare come prima.

Anche se le donne ritengono che il decolleté sia "fondamentale per conservare la propria femminilità" (75%) e una neo mamma su due ritiene che sia utile un intervento correttivo dopo l'allattamento, ben l'80% delle intervistate ha rinunciato a interventi per far ritornare il proprio seno quello di una volta. I motivi? In primis il timore del bisturi (56,7%), ma anche la mancanza dei tempi tecnici da dedicare alla chirurgia, tra ricovero e tempi di recupero (10,8%). Solo il 22% si dice disposto ad andare sotto ai ferri per ritrovare il tono precedente alla gravidanza, mentre il 70% accetterebbe volentieri un aiuto leggero e senza anestesia.

Tra le tecniche più veloci ce ne sono alcune che durano il tempo del riposino pomeridiano del bambino come l'acido ialuronico macromolecolare, che consente di rimodellare il seno e di arrotondare le mammelle svuotate dalla gravidanza in maniera graduale e armonica in 30 minuti, senza anestesia ed effetti collaterali. Il risultato che si ottiene non è definitivo, in quando l'acido ialuronico si riassorbe progressivamente, ma è ideale come soluzione "last minute" per sfoggiare un bikini già quest'estate.

"Cuore di mamma, corpo di donna" è anche un sito internet dove si trovano informazioni, curiosità, indirizzi e recapiti dei medici specialisti di tutta Italia, le città coinvolte nella campagna, e le risposte a molte delle domande che ogni donna si pone dopo aver allattato al seno il suo bambino.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail