Un'estate profumata per combattere l'afa ed essere più belle

profumoCon questo caldo si suda inevitabilmente di più e la voglia di combattere il cattivo odore e la sensazione di sporco si fa strada a colpi di deodoranti e profumi. In commercio si trova numerose formulazioni e non c'è che l'imbarazzo della scelta. Sono fragranze fruttate o fiorate che emanano note profumate, ci rinfrescano e ci fanno sentire anche più belle.

Attenzione, però, a non mescolare troppe fragranze e soprattutto a non utilizzare troppo deodorante o profumo perchè il sole e anche il sudore potrebbero interagire con le sostanze contenute in essi e irritare un po' la pelle. I punti tipici su cui applicare profumi e deodoranti sono décolleté, orecchie, nuca, zona intorno all’ombelico, caviglie e incavo delle ginocchia.

E' importante scegliere bene la fragranza. Per combattere l'afa, ci vuole qualcosa di energizzante come mandarino, arancia, bergamotto, limone, pompelmo, fiore d’arancio. Funzionano bene anche i profumi/deodoranti a base di menta, iris, cannella, gelsomino, cipresso, pino, tutti ingredienti che regalano freschezza e sollievo alla pelle accaldata. E se volete un trucco per stare ancora più freschi, allora provate a mettere il profumo in frigorifero per qualche ora: quando lo spruzzerete avrà un effetto ancor più rinfrescante e rigenerante.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: