Come agire in caso di punture di zanzara

zanzareLe nostre nemiche estive sono arrivate già da un bel po' di tempo e nonostante ormai questi piccoli esserini facciano parte della nostra vita quotidiana, non riusciamo a capire il perchè ci facciamo trovare ogni anno sempre impreparati al loro arrivo. Ecco, perciò, alcuni consigli per porre rimedio ai loro attacchi.

Per alleviare il disagio e il prurito dovuto ad una puntura di zanzara, può risultare utile applicare sulla zona un po' di acqua fresca. Se ci si trova fuori casa va benissimo del ghiaccio o comunque qualcosa che attutisca la sensazione di infiammazione. Anche i prodotti dopo puntura, a base generalmente di ammoniaca, vanno bene.

Se la zona continua a prudere o siete particolarmente sensibili alle punture di insetti, provate con una crema antistaminica, da applicare 2-3 volte al giorno, finchè la situazione non migliora.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: