Spremute di verdure come bibite rinfrescanti

batidoFrutta e verdure le preferiamo in estate, quando il caldo sconfigge la nostra voglia di piatti caldi e ci rivolgiamo più spesso che mai alla freschezza di insalate e frutta fresca, ma c’è un altro modo per consumarle preparando bibite alle verdure che ci danno il pieno di vitamine e minerali e un effetto rinfrescante pari ad altre bevande estive più tradizionali.

Purtroppo molte verdure perdono parte delle loro vitamine quando vengono trattate – triturate, frullate, spremute – ed è soprattutto la vitamina C ad essere particolarmente volatile. Ecco perché è sempre meglio cercare di consumarla fresca e intera ma se l’alternativa è nulla, è sempre meglio una spremuta.

Qualche foglia di lattuga o di spinaci costituirà la base della vostra spremuta di verdure a cui aggiungerete carote, peperone verde o rosso, pomodoro privo di pelle e qualche pezzo di frutta come mela, arancia o melone. Gli ingredienti possono variare secondo i vostri gusti e quel che offre il frigo, ma la varietà costante garantirà una migliore efficacia della vostra spremuta verde.

Dopo aver lavato, eventualmente sbucciato e ridotto in pezzi tutti gli ingredienti, frullateli insieme. Otterrete una bevanda freschissima e ricca di fibre e minerali, da consumare immediatamente. È anche un ottimo spezzafame e aiuta a mantenersi idratati.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail