Rughe, i filtri solari proteggono dall'invecchiamento della pelle

Proteggersi regolarmente dagli UV contrasta la comparsa delle rughe. Ma l'effetto lifting non è tutto

abbronzatura

I filtri solari non proteggono solo dal melanoma, ma anche dall'invecchiamento della pelle. A dimostrarlo è uno studio pubblicato sugli Annals of Internal Medicine dai ricercatori del Queensland Institute of Medical Research di Herston (Australia), che ha svelato che l'uso regolare e corretto di prodotti contenenti una protezione contro l'azione dei raggi UV contrasta la comparsa dei segni visibili dell'invecchiamento cutaneo.

Lo studio è durato quattro anni, durante i quali sono stati monitorati l'uso di prodotti solari e l'invecchiamento cutaneo in 900 uomini e donne di età inferiore ai 55 anni. I controlli della pelle hanno dimostrato che chi usa regolarmente filtri solari riduce del 24% i segni del tempo rispetto a quanto rilevabile in chi usa la protezione solo ogni tanto.

Adele Green, uno degli autori dello studio, ha sottolineato che questa è la prima prova scientifica di un effetto già ipotizzato:


proteggersi dal cancro alla pelle utilizzando regolarmente filtri solari offre il beneficio aggiunto di far sembrare più giovani.

Non solo, Green ha aggiunto che i risultati ottenuti

dimostrano che fino alla mezza età, non è troppo tardi per fare la differenza.

Diverso, invece, il caso degli integratori a base di beta-carotene, spesso utilizzati per preparare la pelle al sole o favorire l'abbronzatura. Green e colleghi hanno analizzato anche l'effetto della sua assunzione sull'invecchiamento della pelle, ma non hanno rilevato gli stessi benefici.

L'opinione degli esperti

Secondo Ian Olver, esperto di oncologia di Cancer Council Australia, la scoperta potrebbe rappresentare una nuova e più efficace argomentazione per spingere anche i più giovani a proteggersi dagli UV. E', però, fondamentale applicare la protezione più volte al giorno, anche quando si tratta di prodotti per il make up contenenti filtri solari.

Rodney Sinclair, dermatologo dell'Università di Melbourne, ha però ricordato che le rughe non sono l'unico effetto dell'invecchiamento cutaneo. Per contrastare macchie, rossori e altri problemi potrebbero essere necessari anche altri accorgimenti oltre ai filtri UV.

Via | The Conversation
Foto | da Flickr di wilkristin

  • shares
  • +1
  • Mail