Le malattie delle unghie: i sintomi e le possibili cause

Le unghie sono lo specchio della nostra salute, ecco quindi quali possono essere le malattie più comuni e le loro cause

Unghie salute

Le unghie sono lo specchio della nostra salute. Ebbene si, come di certo molte di voi ben sapranno, osservando le unghie è possibile comprendere se sono in corso o meno determinate patologie, o se si hanno delle carenze alimentari, vitaminiche e così via. Ma quali saranno le patologie più comuni legate alle unghie? Scopriamolo subito.

Una delle più conosciute patologie delle unghie è senza alcun dubbio l’onicomicosi, provocata da microorganismi chiamati miceti e spesso accompagnata da sensazione di dolore e da cattivo odore.

Fra le malattie delle unghie più note vi è anche l’unghia incarnita, che si verifica quando i margini laterali dell’unghia affondano nei tessuti molli circostanti. La causa è spesso legata a microtraumi esterni.

L’onicogrifosi, altro problema che può colpire le unghie, è invece caratterizzato da un grande ispessimento dell’unghia, al punto tale che non si riesce più a tagliarla. L’unghia appare con la forma di un artiglio, e questo problema è spesso causato dall’età, ma anche da traumi sportivi.

I taglietti verticali che spesso vediamo nelle unghie degli anziani sono noti invece con il nome di onicoressi, mentre quelli orizzontali, simili a un vero e proprio sdoppiamento della lamina ungueale, sono noti come onicoschizia lamellina, e possono essere legati a una carenza di vitamina A e calcio.

Nel caso in cui la lamina dell'unghia diventi invece troppo spessa, si parla di pachionichia, e questa particolare manifestazione potrebbe essere legata a casi di psoriasi, micosi ungueali e ipercheratosi ereditarie.

Per quanto riguarda il colore delle unghie, talvolta si può notare una colorazione blu-violaceo, che potrebbe essere collegata a problemi cardiocircolatori, mentre se si notano macchioline bianche, potrebbe trattarsi della conseguenza di microtraumi che avvengono sulla matrice dell’unghia. Se le unghie appaiono gialle, si tratta di un problema normalmente riconducibile a un ristagno della circolazione linfatica.

Le macchioline scure potrebbero invece essere provocate da emorragie che avvengono al di sotto della lamina, mentre infine, se le unghie appaiono bianche, con la parte finale evidentemente più rosea, potrebbe trattarsi di cirrosi epatica.

Detto questo, se doveste notare delle anomalie, la prima cosa da fare sarà consultare il medico curante, che saprà identificarne la causa e la cura più adatta.

Foto | da Pinterest di Annie DuBeau
via | MyPersonalTrainer

  • shares
  • +1
  • Mail