L'orticaria da stress nei bambini: cause, sintomi e cura

L'orticaria da stress è una patologia che colpisce purtroppo moltissime persone: sia le donne sia gli uomini ne sono colpiti, ma anche i bambini non sono esenti da questa patologia che può provocare anche molto fastidio.

orticaria da stress nei bambini

L'orticaria da stress colpisce moltissime persone e non solo gli adulti: anche i bambini possono soffrire di stress, che, a causa degli squilibri che porta nel nostro organismo, può causare questa particolare forma di orticaria, che può provocare anche molti fastidi. Il rimedio migliore è quello di inviduare la causa dello stress e cercare di risolverlo, per poter permettere al bambino di rilassarsi e guarire dall'orticaria.

L'orticaria da stress nei bambini si manifesta con i classici pomfi, eruzioni cutanee provocate sempre da allergeni. La connessione con lo stress è presto spiegata: quando non siamo perfettamente rilassati, quando c'è qualcosa che ci preoccupa o che ci stanca molto, a livello fisico o a livello mentale, il nostro corpo ne risente, il sistema immunitario si indebolisce e gli allergeni che causano orticaria possono causare i pomfi dell'orticaria.

L'orticaria da stress nei bambini è spesso trattata con i normali farmaci antistaminici, anche se sarebbe meglio abbinare a questo trattamento anche pratiche che consentono alla persona affetta di rilassarsi: yoga, iptnosi, agopuntura, meditazione, massaggi, possono essere d'aiuto, anche se si tratta di cure facilmente attuabili nei piccoli pazienti.

I genitori, con l'aiuto di un medico professionista, devono individuare la causa dello stress e cercare di mettere in atto comportamenti e atteggiamenti tali da permettere al piccolo di risolvere i conflitti: l'inizio della scuola, qualche problema all'asilo, l'arrivo di un fratellino, un trasloco, sono tutti fattori che possono causare stress in un bambino.

Esistono anche dei rimedi naturali che i bambini possono prendere in caso di orticaria da stress: curcuma, zenzero, pepe lungo, coriandolo, sandalo, cardamomo, liquirizia, aloe e molte altre ancora come Apis, Urtica urens, Rhus tox e Poumon istamine.

Foto | da Flickr di daveynin

Via | Inerboristeria

  • shares
  • Mail