La liquirizia per la pressione alta funziona? Le proprietà e quando è controindicata

Evitare di consumare la liquirizia in caso di ipertensione e perché è sconsigliata

Tra gli alimenti da non consumare quando si soffre di ipertensione figura sempre la liquirizia, sia in radice da smangiucchiare per sbiancare i denti che sotto forma di pastiglie nere profumate: ma perché questa pianta, appartentente alla famiglia delle Fabaceae e ricchissima di innumerevoli proprietà digestive, utile contro la dispepsia gastrica, stimolante del tratto gastrointestinale, e inoltre antivirale, antiulcera, protettiva per il fegato, lassativa, antinfiammatoria ed espettorante è tanto controindicata per la pressione alta?I problemi dell'interazione liquirizia-pressione sanguigna stanno tutti nella glicirrenina, una molecola zuccherina dal potere dolcificante superiore 50-100 volte a quello del normale zucchero saccarosio; a livello renale, ciò impedisce la frammentazione del cortisolo, facendo sì che i reni trattengano acqua e sale, e innescando una reazione simile a quella dell'aldosterone, responsabile dell'innalzamento della pressione arteriosa.

Un consumo quotidiano e spesso eccessivo di liquirizia può provocare, nel corso del tempo, una maggiore predisposizione a disturbi di natura ipertensiva o acuire una situazione di ipertensione già in corso: inoltre l'eccesso di liquirizia può portare a severe alterazioni dell'equilibrio idroelettrolitico del corpo, a situazioni di ipopotassemia (riduzioni del potassio sanguigno), diminuzione della diuresi a causa dell'affaticamento renale e, nei casi più gravi, ad alterazioni della motilità muscolare e del ritmo cardiaco, provocando scompensi.

Se ne sconsiglia quindi totalmente l'uso e consumo nei casi di insufficienza renale, ipertensione, patologie cardiache gravi o se si assumono particolari medicinali quali pastiglie per la pressione (ACE inibitori e diuretici), lassativi, farmaci antiaritmici, corticosteroidi e pillola anticoncezionale, che già di per sé aumenta il rischio di pressione alta e problemi circolatori.

Via | Mypersonaltrainer

Foto | Getty

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO