Prosopagnosia: perché è difficile ricordare una faccia

prosopagnosiaIl 2% della popolazione soffre di difficoltà a ricordare una faccia, come se vi fosse una specie di cecità a riconoscere tratti e lineamenti degli altri. Questo disturbo si chiama Prosopagnosia.

Ben poco è noto della Prosopagnosia, ma molte persone riconoscono la propria incapacità a ricordare o riconoscere un volto, mentre al livello più estremo, alcune persone non riconoscono nemmeno se stessi nelle foto. All'estremo opposto, ci sono persone che riescono a riconoscere un volto in uno sguardo, anche in mezzo alla folla.

Secondo i ricercatori del Gettysburg College della Pensilvania questa difficoltà cognitiva potrebbe essere dovuta alle dimensioni di una regione del cervello responsabile del riconoscimento facciale, ma ciò non è ancora stato dimostrato scientificamente, così come non vi siano prove che la prosopagnosia dipenda dal volume della materia grigia o dai connettori.

E voi, avete difficoltà a ricordare i volti o riconoscereste anche in mezzo alla folla il volto di qualcuno incontrato per pochi secondi?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail