Quanto colesterolo contengono i diversi cibi

Scritto da: -

mayonnaiseIl colesterolo lo conosciamo e così i suoi effetti sul nostro benessere, ma sappiamo quali cibi contengono percentuali più o meno alte di colesterolo? Si possono raggruppare secondo il loro contenuto di colesterolo in modo da poter identificare velocemente a quali categorie appartengono i diversi alimenti e dunque valutarne i suoi effetti sulla nostra dieta e sul benessere del cuore.

Solo gli alimenti di origine animale contengono colesterolo ma anche gli alimenti vegetali cotti insieme a quelli animali possono assorbirne una parte, oltre agli eventuali condimenti che possiamo aggiungere a frutta e verdura, come burro, maionese, panna.

Tra gli alimenti che sono più ricchi di colesterolo troviamo i formaggi più stagionati, le carni, i frutti di mare e il burro. Suddividiamo cinque grandi gruppi.

Nel primo gruppo, con un contenuto di più di 200 mg% di colesterolo, troviamo caviale, frattaglie, uovo intero, rosso d’uovo, burro, formaggi a pasta dura stagionati, salumi e insaccati.

Nel secondo gruppo, con un contenuto di colesterolo compreso tra 100 e 200 mg%, troviamo formaggi freschi o formaggi a pasta blanda (tipo toma o gorgonzola), panna, insaccati a basso contenuto di grassi, granchio, aragosta, gamberi.

Del terzo gruppo, con contenuto di colesterolo tra 50 e 99 mg%, fanno parte carni e pesce in generale, pollo, maionese, polipo, calamari, ostriche, cozze, vongole.

Al quattro gruppo, con contenuto di colesterolo inferiore a 50 mg%, appartengono latte, formaggi magri, crackers o biscotti con pochi grassi.

Con un contenuto nullo di colesterolo troviamo frutta, verdura, frutta secca, olio crudo, farine, riso, patate.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voti.