Scarpe da ginnastica pericolose per le articolazioni



Per fare sport sono necessari sicuramente gli indumenti adatti, ma molto di più le scarpe adatte, perché il piede durante l’attività fisica trasferisce gli impatti con il suolo alla caviglia, alle ginocchia, alle anche con il rischio di danneggiare le articolazioni. Ecco che recentemente le scarpe da ginnastica sono al centro di un acceso dibattito.

Che scarpe sbagliate (incluse quelle con tacchi troppo alti) potessero crearci qualche problema, lo sapevamo, ma secondo quanto rivela uno studio di un team di scienziati dell’Università di Charlotteville, USA, pubblicato su "PM&R: The Journal of Injury, Function and Rehabilitation", "le scarpe da ginnastica, da corsa, applicano una forza sulle articolazioni anche maggiore dei tacchi alti".

Lo studio ha riguardato 68 corridori privi di ferite e distorsioni. I volontari hanno corso per 20 km alla settimana con scarpe da ginnastica ed a piedi nudi. Secondo i risultati confrontando i due stili di corsa si è scoperto che quando si corre con le scarpe da ginnastica si aumenta la forza di torsione della caviglia, anca e ginocchio. Questa forza è minore se si corre a piedi nudi.

"La struttura delle scarpe da ginnastica moderne, piene di cuscini e solette, è stata disegnata per migliorare la posizione del piede ed è diventata uno standard accettato dalle industrie" commentano i ricercatori. "Tuttavia, non ci sono prove scientifiche che questi accorgimenti migliorino la salute del piede dei corridori. Le scarpe da corsa dovrebbero imitare l'effetto di correre a piedi nudi, senza però rinunciare a proteggere il piede".

I runner sono avvisati anche se qualche dubbio viene, perché ogni giorno c'è qualcosa di nuovo... tra un po' diranno che fa male anche vestirsi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: