L'uso del cellulare riduce gli effetti dell'Alzheimer

cellulare alzheimerContro il cellulare ed in sua difesa è stato detto di tutto, ma adesso arriva da una ricerca americana una prova che mette in relazione l'uso del cellulare e la salute della mente, in maniera positiva: il telefono cellulare fa bene alla memoria. Chi l'avrebbe mai detto?

Un gruppo di ricercatori dell'Università della Florida ha ipotizzato e dimostrato gli effetti positivi dell'uso del cellulare sull'Alzheimer: le onde elettromagnetiche dei telefonini hanno la capacità di ritardare lo sviluppo della patologia e di farne invertire il corso. Le oonde elettromagnetiche alle quali le cavie sono state esposte, le hanno protette dagli effetti della demenza dovuti all'Alzheimer.

Lo studio, pubblicato sul Journal of Alzheimer's Disease, apre un'importante filone di ricerca per le neuroscienze perché mette in relazione i campi elettromagnetici e la cura della demenza, sfruttando gli effetti positivi delle onde e dei campi elettromagnetici sulla memoria.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: