Come scegliere le uova di Pasqua pensando alla salute

Qualche consiglio per scegliere le uova di Pasqua facendo attenzione alla salute e anche alla linea.

uova-di-pasquajpg

Una Pasqua senza uova non è divertente, ma quando si è a dieta o si ha la necessità di stare attenti alla linea è importante non esagerare con il cioccolato. Ecco quindi alcuni consigli per deliziare il palato e prestare attenzione alla forma fisica e alla salute. Insomma, si può “peccare” senza esagerare.


  • Fate attenzione alla data di scadenza
  • Alla qualità del cioccolato, preferendo quelle con solo cioccolato “puro” affinchè non ci siano oli tropicali o altri grassi vegetali.
  • Se avete deciso comunque per un uovo industriale, leggete le etichette e deve esserci la dicitura “contiene altri grassi vegetali oltre al burro di cacao”.
  • Il contenuto di cacao deve essere almeno del 43% de c’è l'indicazione “cioccolato finissimo” o “cioccolato superiore”
  • Nel caso di cioccolato comune, la quantità di cacao deve essere almeno del 25%.
  • Spendete un pochino di più, mangiate un uovo in meno ma puntate sulla qualità.
  • Evitate le uova decorate con lo zucchero e coloranti: sono belle ma è inutile fare il pieno di calorie vuote e far alzare la glicemia.
  • Preferite le uova a base di cioccolato fondente.

Il consiglio numero uno è quello di provare a confezionare a casa le proprie uova o comprare un prodotto artigianale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO