Lo champagne fa bene a cuore e cervello

champagneSe in questi giorni di feste avete esagerato con lo champagne, non preoccupatevi. Sbronze a parte, infatti, non dovrete soffrire di sensi di colpa, i vostri "eccessi" saranno in parte premiati.

Ad indicare e riconoscere le benefiche proprietà di questa bevanda alcolica è uno studio della Reading University dall'Inghilterra. Il merito di tutto ciò sarebbe attribuibile a dei polifenoli antiossidanti presenti nelle bollicine, che sarebbero in grado di distruggere eventuali radicali liberi ed anche di abbassare la pressione sanguigna e ridurre, quindi, il rischio di ictus.

Le stesse proprietà antiossidanti sono attribuibili anche ad altre bevande o alimenti, come l'olio extravergine d'oliva, il tè verde, i broccoli, ecc. Ma su una cosa non abbiamo dubbi: sicuramente sono meno appaganti al palato, rispetto allo champagne!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: