Latte d'avena, ecco i benefici per la pelle

Pelle

Latte d'avena: quali saranno i benefici che regala alla nostra pelle? Torniamo a parlare di quei “rimedi” che ci regala la natura, e parliamo dell’avena, cereale appartenente alla famiglia delle Graminacee, molto apprezzato sin dai tempi più antichi, non solo per quanto concerne l’alimentazione, ma anche per quanto riguarda la bellezza e la cura della pelle. Nonostante l’avena non sia molto utilizzata in Italia infatti, sono molti coloro che ne riconoscono i benefici, e che integrano questo particolare alimento nella propria alimentazione. L’avena è ad esempio indicata per combattere stati di depressione e eccessivo stress (grazie alla presenza delle vitamine B1, B2, B3, B5 e B6), ma non solo.

Questo cereale sarebbe anche responsabile – secondo alcuni studi – del processo di riduzione del colesterolo "cattivo", e sarebbe inoltre considerato un alimento energizzante, consigliabile per le persone di tutte le età.

Detto questo, dall’avena, viene realizzato anche il latte d’avena, che vanta proprietà lenitive e addolcenti per la nostra pelle. Dai bambini fino alle persone più anziane, grazie al latte d’avena tutti potranno infatti avere una pelle morbida e più idratata, senza rinunciare però alla delicatezza di un prodotto davvero naturale.

Nei tempi più antichi questo prodotto veniva utilizzato per rendere la pelle più luminosa, mentre greci e romani usavano fare bagni di latte d’avena per curare le affezioni della pelle. In Francia, diversi anni dopo, questo prodotto venne impiegato per realizzare dei veri e propri cataplasmi emollienti. Insomma, si tratta senza dubbio di un rimedio la cui efficacia è stata confermata, un rimedio che renderà la vostra pelle più morbida ed idratata, con assoluta dolcezza.

via | 1000voltemeglio, MtLoto
Foto | Pinterest, Evelena Burunova

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO