Halosal, apre a Milano la prima "Stanza di sale"



Qualche tempo fa avevamo parlato della grotta di sale, una scoperta della medicina alternativa per la cura di numerosa patologie non ancora molto conosciuta in Italia. Recentemente è giunta la notizia dell’apertura della prima “Stanza di sale Halosal” a Milano.

Ti sentirai cullato dal rumore delle onde che si infrangono sugli scogli. Ti sentirai rassicurato dalla sensazione della morbida sabbia di sale sotto i piedi. Ti sentirai rinvigorito dall’aria salata. Il sale ricopre anche i muri. All’interno di questa stanza respirerai aria carica di particelle di sale purissimo nebulizzato.

Halosal è la prima "stanza di sale" a Milano, una stanza creata e disegnata per riprodurre le stesse caratteristiche tipiche di una miniera salina. Da decenni ormai è pratica comune negli stati dell’Europa dell’Est utilizzare le grotte di sale sotterranee per respirare meglio, soprattutto se si soffre di problematiche respiratorie di varia natura.

Nel 1800 gli studi condotti dal Dr. Felix Boczkowski rivelarono che i minatori che lavoravano nelle miniere saline stavano molto meglio sia rispetto agli altri minatori sia rispetto alla popolazione comune: le loro condizioni di vita erano migliorate, avevano un sistema immunitario più forte e più resistente alle malattie e avevano una aspettativa di vita relativamente più lunga. Il tutto era riconducibile al microclima saturo di sale a cui erano esposti per molte ore al giorno.

  • shares
  • +1
  • Mail