Cibi anti colesterolo

salmoneLa lotta al colesterolo è per alcuni solo una questione di benessere, per molti altri diventa proprio una problema di salute. Ecco allora quali sono i cibi che aiutano a mantenere bassi i livelli di colesterolo. Primo consiglio fra tutti, quello di evitare di consumare cibi troppo grassi. Si può iniziare a tagliare dai latticini e derivati, e pur malvolentieri sui dolci.

È invece bene consumare in buona quantità fibre solubili, che – è stato provato – aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo. Sono contenute in mele, pere, quinoa, fagioli, carote, avena.

Un consistente aiuto lo danno anche gli omega 3, acidi grassi essenziali per il benessere e assai più salutari dei grassi cattivi contenuti in molti cibi di lavorazione industriale. Si trovano soprattutto nel pesce grasso come salmone e pesce azzurro, ma anche nella frutta secca.

La frutta secca, in particolare pistacchi, mandorle, noci, noccioline, pecan e semi di girasole, è ricchissima di acidi grassi polinsaturi, amici del benessere. Per finire, il consumo di olio extravergine d’oliva è sempre consigliabile rispetto ad altri tipi di grassi, anche perché è ricco di antiossidanti.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail