Sono le mani il vero campanello d'allarme per l'artrite

mani artriteL'artrite è un problema sempre più diffuso, ed una malattia che spesso viene diagnosticata quando è troppo tardi, con gravi disagi sullo stile e le condizioni i vita dell'individuo, che spesso si trova impossibilitato a condurre una vita normale a causa del dolore agli arti superiori. Le mani sono il primo campanello d'allarme per una diagnosi precoci dell'artrite.

Un'attenta analisi delle mani riesce ad individuare i primi segni dell'artite reumatoide con circa due anni di anticipo sullo sviluppo futuro della malattia, rivelandosi il mezzo più adatto ad arginare le dolorose conseguenze dell'artrite, così come ha dimostrato una ricerca svedese.

I primi segni che interessano le mani sono rigidità nei movimenti, gonfiore, dolore e impossibilità a muoverle bene la prima mezz'ora dopo il risveglio. In seguito potrebbero presentarsi gonfiore visibile e principi di deformità. Se avete notato uno o alcuni di questi segni, chiedete consiglio al vostro medico o consultate un reumatologo, perchè la migliore difesa contro l'artrite è la diagnosi precoce.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail