Proprietà medicinali della china

cortecciaVi piace il chinotto? E il barolo chinato? Entrambi contengono, o dovrebbero contenere, estratti di china, una pianta aromatica che ha proprietà medicinali insospettabili considerato l’uso che più spesso se ne fa nelle preparazioni alimentari.

Invece è un albero ricco di sorprese: grazie alla sua proprietà digestive e depurative si può utilizzare nella preparazione di bevande toniche che favoriscono il passaggio intestinale, ma è anche ricchissimo di tannino, un potente antiossidante.

È la corteccia la parte preziosa della pianta, che contiene da chinina e che ha anche blandi poteri antibiotici perché rafforza il sistema immunitario, cosa di cui mai come in questo periodo di influenze e malanni stagionali abbiamo bisogno.

Pensateci, la prossima volta che sceglierete una bibita alla china dallo scaffale del supermercato. Anziché la bevanda gassata vi conviene prepararne una in casa acquistando la china direttamente in erboristeria. È utile anche per fare frizioni sulla cute in caso di capelli grassi.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: