Naso chiuso: i rimedi

naso chiusoNon possiamo sfuggire ai raffreddori stagionali e la congestione nasale è sempre pronta a fare di voi sue impotenti vittime. Sembra di andare alla guerra e invece ci apprestiamo solo all’inverno. Ecco qualche rimedio per combattere il fastidioso naso chiuso. Qualcuno certo lo conoscete già, qualche altro potrebbe tornarvi utile al prossimo raffreddore. Se volete potete partecipare raccontandoci i vostri segreti, naturalmente.

Primo, più ovvio ma spesso trascurato consiglio è quello di arricchire la propria alimentazione con tanta vitamina C. Si trova negli agrumi, certo, ma anche in moltissima verdura. Basta scegliere quella che vi piace di più e non sarà necessario ricorrere agli integratori.

Smettere di fumare è chiedervi troppo? Almeno limitate i danni cercando di fumare meno o non fumare affatto nei giorni in cui vi sentite congestionati. Probabilmente non ne avrete neanche voglia, ma ricordatevi che chi fuma soffre più facilmente di naso chiuso.

I bruschi sbalzi di temperatura vi fanno male, lo sapete, e dunque è bene evitarli. Non solo quando coscienziosamente non vi esponete alle correnti d’aria in ufficio, ma anche quando siete ad un party e uscite a fumare (se non avete smesso come vi abbiamo consigliato). Meglio il passaggio graduale tra gli ambienti.

Se il danno è ormai fatto, affidatevi all’eucalipto, che è un potente decongestionante. Un consiglio su come usarlo? Con i vapori balsamici da preparare in casa, se preferite non utilizzare gli inalatori già pronti che si trovano in farmacia.

E ora qualche consiglio basilare di igiene: utilizzate fazzoletti usa e getta cambiandoli spesso dopo aver soffiato il naso e lavatevi spesso le mani, più spesso che potete, specialmente se siete fuori casa e se avete frequenti contatti con altre persone.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail