La mancanza di serotonina è la causa dell'eiaculaizone precoce

ejaculation

Il 20% degli italiani tra i 18 e i 70 anni, che soffrono del comune disturbo erettile dell'eiaculazione precoce, da oggi possono rilassarsi, perché è stata individuata nella mancanza di serotonina la causa dell'eiaculazione precoce.

La notizia ci viene dal meeting dedicato al tema dell'eiaculazione precoce, nell'ambito di un Progetto specialistico nel trattamento della disfunzione sessuale maschile.

Il disturbo dell'eiaculazione precoce è legato a bassi livelli di serotonina nell'organismo, a cui si può far fronte, compensando con la dapoxetina. Il nuovo farmaco contro l'amore veloce è disponibile nelle farmacie su prescrizione medica. Per parlare del problema, invece, oltre ai nostri commenti, è online la campagna nazionale Eiaculazione Precoce Stop.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: