Guidare una cabrio può danneggiare l’udito

cabrioletDevo confessarvi che a questo non ci avevo mai pensato. Non che io guidi una cabriolet e abbia questo problema, ma è incredibile quante e quali cose possano far male al nostro benessere senza che ce ne accorgiamo minimamente se non a danno fatto.

Una ricerca inglese ha stabilito che chi guida una decappottabile espone il proprio udito a rumori d’intensità tale – vento, motore, traffico – da somigliare a quelli di un martello pneumatico. La velocità media che può provocare danni è compresa tra 80 e 110 km. orari.

Il vero problema è che diventa difficile proteggere le orecchie in auto perché è necessario che l’attenzione sia vigile per destreggiarsi nel traffico senza incidenti ragion per cui gli studiosi consigliano l’uso del casco come per i motociclisti. Non riesco ad immaginare chi possa mai risolversi ad indossarne uno su un’auto sportiva.

Tuttavia le conseguenze possono essere gravi: i danni all’udito sono graduali e difficilmente ci si accorge del problema se non quando il danno è ormai compiuto e irreparabile.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail