Lampade addio, per una pelle splendente ci vuole la frutta

frutta pelle

Per avere una pelle splendente basta mangiare 3 porzioni di frutta e verdura al giorno. Attenendosi a queste dosi saranno sufficienti poche settimane perché l'epidermide appaia radiosa come se fosse abbronzata. A dimostrarlo è uno studio degli psicologi dell'Università di St Andrews (Scozia) che ha analizzato in che modo il consumo di frutta e verdura influenza la percezione che chi ci osserva ha del colore della nostra pelle.

Gli autori hanno fotografato i partecipanti all'inizio e alla fine dello studio, scoprendo che aumentare il consumo di frutta e verdura accentua le tonalità rosse e gialle dell'epidermide. Un secondo esperimento ha previsto che i partecipanti giudicassero quanto fossero attraenti i volti ritratti nelle immagini. Approfondendo l'analisi gli psicologi hanno calcolato che per conferire alla pelle un aspetto più sano in 6 settimane è necessario garantirsi 2,9 porzioni di frutta e verdura al giorno. Aumentare questa dose a 3,3 porzioni quotidiane permetterebbe addirittura di diventare più attraenti.

Insomma, una pelle più splendente ci rende più desiderabili agli occhi degli altri, ma per averla non c'è bisogno di esporsi ai pericoli associati all'uso delle lampade abbronzanti. Piuttosto, una pelle attraente è un buon motivo in più per assicurarsi le 5 porzioni di frutta e verdura giornaliere consigliate dagli esperti.

Secondo Ross Whitehead, primo autore dello studio, migliorare la dieta è

un metodo migliore per migliorare l'aspetto

e


il colore della pelle associato al consumo di frutta e verdura influenza la salute apparente più dell'abbronzatura.

I risultati ottenuti sono validi sia per le donne, sia per gli uomini e secondo gli esperti sarebbero resi possibili dai carotenoidi, le molecole che conferiscono il colore a molti vegetali e che sono presenti anche nella pelle. I più studiati sono il beta-carotene delle albicocche e il licopene dei pomodori, ma per ottenere una pelle splendente sono anche altri i cibi vegetali da mettere nel piatto, ad esempio il cavolo e il kiwi.

Via | Daily Mail
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail