L’inquinamento provoca l’appendicite

appendiciteIl titolo ha un che di terroristico e fatale ma la correlazione tra il crescente inquinamento e uno dei disturbi più diffusi a carico degli organi interni è stata dimostrata. Soffrire di appendicite può avere cause disparate, quasi sempre un’infiammazione all’origine, spesso anche una dieta sbagliata che acuisce il problema. Adesso i ricercatori canadesi scoprono che è anche colpa dell’aria che respiriamo.

Lo studio ha coinvolto migliaia di pazienti in diversi ospedali ed è emerso che l’insorgenza di appendicite (soprattutto tra gli uomini, che ne sono più colpiti rispetto alle donne) cresce nel periodo compreso tra Aprile e Settembre, quando il tempo trascorso all’aria aperta è maggiore.

Analizzando anche i dati in senso cronologico si è scoperto che negli ultimi decenni l’appendicite è aumentata al peggiorare delle condizioni di inquinamento ambientale mentre è leggermente diminuita con l’introduzione delle leggi anti-inquinamento in alcuni paesi.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail