Video esercizi di stretching: come stirare braccia e collo - parte terza

Con questo esercizio, dopo aver stirato il collo, ci si concentra sulle spalle. Si procede tirando verso di sé il braccio teso, in modo che l’esercizio di stretching agisca sul deltoide. Posizionate il braccio orizzontalmente, proprio sul petto, e poi afferrate il gomito con l’altra mano, tirando verso di sé. Ne trarrà giovamento anche il braccio irrigidito dalla posizione della corsa.

Per massimizzare l’effetto positivo dello stretching la posizione va mantenuta per alcuni secondi. Poi si potrà passare all’altro braccio. La posizione deve essere eretta ma sciolta, senza contrarre i muscoli di collo e busto.

  • shares
  • +1
  • Mail