Voltaren cerotti: il principio attivo, il costo e le indicazioni terapeutiche del foglietto illustrativo

Voltaren cerotti

I cerotti Voltaren sono senza alcun dubbio uno dei metodi più diffusi per la cura di alcuni tipi di dolore. Nello specifico, questo farmaco va utilizzato per il trattamento di stati dolorosi e infiammatori di natura reumatica o traumatica delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti. Ma quale sarà il suo principio attivo e quale saranno la posologia ed il modo corretto con cui utilizzarlo? Il Voltadol è un cerotto medicato autoadesivo, delle dimensioni di 10 x 14 cm, disponibile in una confezione da cinque o da dieci cerotti.

Il suo principio attivo è il diclofenac, ovvero un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) indicato nel trattamento di stati dolorosi e infiammatori di natura reumatica o traumatica.

Ogni cerotto medicato è costituito da una matrice acrilica che contiene il principio attivo, applicata su un supporto di poliestere 100%. L’utilizzo di questo farmaco è indicato solo per uso cutaneo, il prodotto andrà applicato sulla cute intatta e sana, e non dovrà essere applicato quando si fa il bagno oppure la doccia.

Detto questo, passiamo alla posologia. Voltadol (il cui prezzo è di circa 14 Euro per la confezione da 5 cerotti) è indicato per adulti e adolescenti di età superiore ai 16 anni. Applicate il cerotto due volte al giorno sulla parte interessata e nell’arco di 12 ore esso rilascerà il suo principio attivo. Non utilizzate questo farmaco per un periodo superiore ai 7/10 giorni. Nel caso in cui non doveste riscontrare alcun miglioramento dopo l’utilizzo, consultate il vostro medico curante.

Per rimuovere il cerotto, dovrete bagnarlo con dell’acqua e sollevarlo con delicatezza. Dopodiché, lavate via gli eventuali residui del prodotto facendo movimenti circolari con le dita.

via | Gioiadimuoversi, Torrinomedica

  • shares
  • +1
  • Mail