Depilarsi in autunno e inverno: ricette fai da te e un sondaggio

gambe Siete tipi da depilazione tutto l'anno oppure vi dedicate all'eliminazione dei peli superflui soltanto in vista dell'estate? La domanda potrà sembrare banale, ma in realtà effettivamente l'universo femminile si divide tra le patite della pelle liscia e glabra e quelle che, invece, una pausa ogni tanto la concedono anche ai peli superflui lasciandoli in giro tra cosce e inguine.

A qualunque categoria apparteniate, se siete alla ricerca di qualche rimedio verde questo è il momento dell'anno in cui provare è più semplice perchè la pelle non è irritata dall'esposizione al sole come, invece, accade d'estate e perchè – in caso di insuccesso - basterà indossare i pantaloni per qualche giorni e superare così l'impasse.

Eccovi una delle ricette depilatorie più sperimentate e naturali che ci siano. Occorre semplicemente del limone e dello zucchero semolato (la quantità dipenderà da quanta parte del corpo dobbiamo depilare). Non bisogna far altro che caramellare lo zucchero a fuoco basso con pochissima acqua.

Quando lo zucchero sarà caramellato, lasciate intiepidire e aggiungete il succo di limone. Mescolate bene con le dita finchè otterrete un composto "appiccicoso". A questo punto, la ceretta è pronta per essere messa in posa sulla zona da depilare. Lasciate solidificare appena un po' e poi strappatela via con un movimento deciso che si porterà via tutti i peli.

Chi l'ha provata ne è rimasta contenta sia perchè è una ceretta naturale, ma anche perchè è economica e lascia la pelle morbidissima perchè funziona anche da esfoliante ed elimina le cellule morte. Ed ora, tornando al quesito iniziale, perchè non ci dite la vostra votando i quesiti del nostro sondaggio?

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: