Il computer che testa i profumi

profumiChi testerà le nuove fragranze che usciranno sul mercato nei prossimi mesi ed anni sarà un computer, ebbene sì. Una società di marketing giapponese ha sperimentato una nuova chiavetta USB che riconosce sei essenze diverse che possono essere mescolate per creare profumazioni differenti a piacimento.

Adesso esistono solo 2 prototipi dell'oggetto in questione: uno è stato messo a punto da un esperto di aromaterapia, che ha programmato il rilascio di essenze diverse in base all'ora della giornata per dare sollievo a chi lavora al pc.

E in futuro sarà questo il metodo utilizzato per testare le nuove fragranze. E in più si punta molto sul fatto che questa tipologia di prodotto farà molta gola a chi vorrà cercare una fonte di energia o di relax davanti al monitor.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail