Stress: fare qualcosa di cattivo aiuta

stressAbbiamo appreso che dire parolacce aiuta a sopportare meglio il dolore ma da oggi sappiamo che lo stress si può combattere con le piccole cattiverie. Proprio così: sfogarsi con un maligno colpo basso a qualcuno che ci sta antipatico, con uno scherzaccio al vicino odioso o qualunque piccola cattiveria che ci dia una pur fugace soddisfazione aiuta a scaricare lo stress.

Una scusa assai comoda per giustificare un brutto tiro? Non proprio, perché basta anche un comportamento leggermente borderline rispetto alla propria routine anche senza coinvolgere una terza persona. Ci si può abbuffare di patatine davanti alla tv o rubacchiare un accendino, tanto per fare qualche esempio.

Le persone intervistate hanno dato le risposte più svariate, ma sempre puntando l’accento sulla soddisfazione ricavata da un comportamento cattivo o anche solamente un po’ deviante: c’è chi compra qualcosa di costoso e assolutamente inutile pur sapendo di avere tre bollette in attesa e chi salta il lavoro fingendo di star male; chi salta le pulizie di casa e chi passa la mattina di lavoro su Internet; chi salta una coda alla posta e chi flirta con la fidanzata di un amico. Per qualcuno è trasgressione anche guardare un reality show.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail