Alimentazione: le proprietà del cavolfiore

cavolfiorePer alcuni è difficile da digerire, molti non amano il suo odore forte, ma il cavolfiore è tutto da rivalutare per le sue proprietà positive per il nostro benessere. La soluzione per attenuare l’odore è aggiungere un po’ di bicarbonato all’acqua di cottura. Provateci perché vale la pena non trascurare questo alimento ricco di fibre, proteine vegetali e carboidrati con un apporto praticamente nullo di grassi. Come dire che potete mangiarne in quantità senza troppi sensi di colpa e guadagnando un gran senso di sazietà.

Ma la sua caratteristica più preziosa è la presenza di acido folico, importantissimo per la buona salute del cervello e per prevenire le infezioni. Non mancano le altre vitamine: la C prima di tutto, ma anche vitamine del gruppo B e minerali come magnesio, calcio, fosforo e potassio. Non vi ho ancora convinti? Pensate che contiene il 90% d’acqua e che è dunque un grande amico della dieta.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail