Da oggi pane con meno sale

paneIl nuovo obiettivo del viceministro della salute italiana è di siglare protocolli di intesa con le associazioni di panificatori, in modo da ottenere pane con un quantitativo sempre minore in sale, in modo da tenere sotto controllo la pressione arteriosa e di conseguenza preservare il sistema cardiocircolatorio.

Fazio ha quindi sottoscritto con le associazioni Assipan-Confcommercio e con l'Assopanificatori Fiesa Esercenti dei protocolli di intesa per la graduale riduzione del contenuto di sale nel pane.

Tali accordi sottoscritti rientrano nel programma "Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari" e rappresenta un grande esempio di collaborazione tra istituzioni e mondo della produzione, per il raggiungimento di importanti obiettivi in termine di salute pubblica.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail