In vacanza con lo swimtrekking

swimtrekkingSe siete già in vacanza e non volete rinunciare ai vostri allenamenti quotidiani per restare in forma, viconsiglio questa disciplina: lo swimtrekking. Questo sport consente, nuotando, di esplorare gli ambienti marini ed effetuare escursioni intorno alle isole o lungo le coste.

In genere, per motivi di sicurezza, ogni escursione prevede il coinvolgimento di almeno due partecipanti, quindi escursioni a coppia, in pratica. L'attività si avvale dell'utilizzo di maschere, boccaglio, pinne, muta e uno zaino stagno idrodinamico che consente di trasportare l'occorrente per l'escursione e di essere maggiormente visibili in acqua.

Si utilizza anche un "barchino" formulato apposta per questo sport e che non può fungere da mezzo di trasporto per altre occasioni. Serve più che altro da appoggio, in caso di situazioni di emergenza. Gli insegnanti fanno praticare a loro allievi nuotate a dorso, a crawl, con le pinne e la nuotata associata all'apnea.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail