Un iPod per il diabete

OMNIPODIn America è già sbarcato e ha cambiato lo stile di vita di molti adolescenti americani: parliamo dell'Omni Pod, la prima pompa-cerotto da insulina, wireless e tubeless, realizzata dalla Insulet Corporation. Assomiglia ad un mezzo uovo e, oltre ad essere un miracolo tecnologico in miniatura, è anche una filosofia di vita.

E' la prima pompa per insulina del tipo "usa e getta", precisissima e a bassissimo costo: si cambia ogni 3 giorni e si attiva con un palmare, dopo averla fatta aderire all'addome, al braccio o alla gamba. Il palmare dialoga in modalità wireless con l'Omnipod e il paziente programma le unità di insulina da assumere. Può essere indossato sempre, tranne durante una sauna.

Per adesso può essere utile solo per i pazienti con diabete di tipo I, ma si prevedono ulteriori miglioramenti anche per quelli affetti dal tipo II. Addirittura il macchingegno potrebbe risultare utile anche per la somministrazione di altri farmaci, quali tumorali, antidolorifici e per quelli contro l'infertilità.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail