Fumare Marijuana altera il Dna umano

marijuanaUn gruppo di scienziati dell'Università di Leicester, nel Regno Unito, afferma di aver condotto uno studio che fa luce sulle conseguenze derivanti dall'uso di marijuana, pubblicato su Chemical Research in Toxicology.

Le ricerche sono state condotte in collaborazione con un gruppo di scienziati del Dipartimento di Studio sul Cancro e Medicina Molecolare di Stoccolma, che hanno analizzato in laboratorio i danni dell'uso di Cannabis sulla struttura del Dna.

La teoria sarebbe la seguente: la marjuana per essere fumata viene mischiata al tabacco, che contiene 4000 sostanze chimiche di cui 69 cancerogene; agli effetti dannosi del tabacco si aggiungono quelli della marjuana e dalla mistura di marjuana e tabacco deriva una sigaretta che contiene il 50% in più di policiclici aromatici cancerogeni.

In laboratorio sono stati rilevati gli effetti dannosi sul Dna, e la predisposizione ad ammalarsi di cancro nei soggetti che fumano marjuana, a causa della tossicità dell'acetaldeide, una sostanza presente sia nel tabacco che nella marjuana.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: