Il Venezuela mette al bando la Coca Cola Zero

venazuela vieta coca cola zeroPoco meno di un mese fa la Germania ha messo al bando la Red Bull per tracce di cocaina: oggi il Venezuela mette al bando la Coca Cola Zero perché avrebbe omesso di dichiarare l'uso di un dolcificante artificiale, dannoso per la salute.

Le analisi condotte sulla bevanda a basso contenuto calorico, mostrano che la presenza di un dolcificante rischioso per la salute, ma non proibito in Venezuela. L'accusa è di aver omesso la presenza dell'ingrediente nocivo, il sodio ciclamato, quando la Coca Cola ha ottenuto il permesso di esportare la Coca Cola Zero in Venezuela.

Dalla Coca Cola comunicano che all'interno della famosa bevanda non vi è nulla di nocivo per la salute e che la versione venduta in Venezuela usa altri dolcificanti, diversi dal sodio ciclamato, vietato negli Stati Uniti per uso alimentare e consentito in Europa con alcune restrizioni.

  • shares
  • Mail