Come mantenersi in forma durante le vacanze

summer sportLa battaglia più dura dovrebbe ormai essere conclusa per tutti: rimettersi in forma prima dell’estate è un’impresa che si comincia al massimo in primavera, se non nel corso dell’inverno. Ma poi come fare a mantenere i risultati ottenuti nei mesi di dure fatiche durante la stagione estiva, quando le palestre chiudono e fa troppo caldo per allenarsi come prima?

Rimanere per un intero mese senza fare alcunché potrebbe nuocere al tono muscolare conquistato. Ecco allora cosa fare per non perdere il ritmo e adeguare all’estate l’allenamento per mantenere la forma. Il rientro in palestra a Settembre sarà anche meno traumatico se non avremo sospeso del tutto gli esercizi.

Anche senza ridursi ai ritmi sostenuti dell’allenamento invernale, è meglio non sospendere del tutto l’allenamento ma modificarne l’intensità – più blanda – e le occasioni: volley, running o frisbee in spiaggia; una passeggiata in bicicletta al calar del sole; una corsetta mattutina prima che la giornata si faccia rovente. O qualche serie di esercizi con le bande elastiche da fare anche a casa, giusto per mantenere attivi i muscoli.

Possono bastare anche soltanto alcune serie di flessioni con gambe e busto, interessando le braccia, e di addominali, praticati con costanza ma senza troppa intensità da associare a poca attività aerobica che in estate non manca certo occasione di praticare, anche se travestita da giochi all’aperto con gli amici.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail