Sonno creativo: dormirci sopra risolve i problemi

dormireSi dice che la notte porti consiglio e pare sia più che vero, secondo la scienza che ha voluto dimostrare ciò che la saggezza popolare già sapeva. Con un po’ di sano riposo siamo in grado di potenziare le nostre facoltà creative e trovare soluzioni a problemi che ci sembravano difficili o insolubili. Solamente dormendoci sopra.

A settantasette volontari che si sono sottoposti all’esperimento a San Diego è stato chiesto di risolvere un determinato problema. Potevano pensarci tutto il giorno o concedersi un pisolino, monitorati dagli scienziati. Hanno scoperto che chi aveva scelto il riposo durante la fase di risoluzione del problema era riuscito a trovare soluzioni più rapide e più brillanti.

Ma attenzione: dovete dormire per bene e non solo stendervi e rilassarvi in dormiveglia, perché pare sia la fase Rem a giovare maggiormente nel processo di soluzione del problema. Questa è la fase in cui il cervello lavora attivamente seguendo percorsi creativi senza alcuna interferenza esterna e dunque con maggior profitto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail