Sempre al cellulare? Attenzione ai sintomi del tunnel cubitale

tunnel cubitale gomito cellulareIn pochi ormai guardano ancora con diffidenza l'uso del cellulare, abituati ad essere sempre reperibili e a portare l'oggetto di comunicazione sempre addosso, ma i più diffidenti facevano bene a dubitare, non tanto per le radiazioni, quanto per i disturbi che il parlare spesso e a lungo al cellulare può causare.

Tra i vari disturbi, c'è la sindrome del tunnel cubitale, chiamata anche sindrome del gomito da cellulare, perché colpisce chi passa ore e ore al telefono, sforzando eccessivamente il braccio, a lungo in una posizione scorretta. Secondo alcuni ortopedici americani dell'American Academy of Orthopaedic Surgeons,, la sindrome attacca i nervi del gomito e delle braccia, che si infiammano, rendendo difficili i movimenti con le mani.

Per chi passa molto tempo al telefono aprire un barattolo o stringere una mano possono diventare gesti molto difficili da compiere, e nei casi gravi della sindrome del tunnel cubitale, si deve ricorrere alla chirurgia. Per prevenire occorre ridurre le telefonate con il cellulare, preferire l'auricolare e cercare di passare il telefono da una mano all'altra durante le conversazioni più lunghe.

via | adkronos

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail