Piedi: impacco al miele per nutrirli d'estate

pediluvio In estate quasi tutte indossiamo sandali e infradito per stare più fresche. Sono belli, pratici e comodi, ma possono avere una controindicazione: i piedi si seccano e la pelle comincia a squamarsi. A me sta capitando proprio in questi giorni e neppure pedicure accurati e frequenti riescono a risolvere del tutto il problema.

La mia estetista, però, mi ha dato un buon consiglio che voglio condividere con voi: fare un impacco con il miele. Basta spalmare su tutta la pianta del piede e anche sul dorso uno strato abbastanza consistente di miele e avvolgere poi il tutto in pellicola trasparente per alimenti.

Si lascia agire per 15 minuti, poi si sciacqua abbondantemente e la pelle resta morbida e vellutata per diversi giorni. Se il miele vi sembra troppo appiccicoso, potete provare con lo yogurt, meglio se bianco. Per potenziare l'effetto di questo impacco, prima dell'applicazione è bene fare un pediluvio mettendo nell'acqua anche qualche olio essenziale come il geranio che stimola la circolazione o il tiglio particolarmente adatto a chi ha i piedi affaticati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail