Rimedi per il mal di pancia: gli alimenti che aiutano

riso in biancoSaranno i bagordi dei primi fine settimana estivi, il troppo alcol a qualche festa oppure disturbi passeggeri dovuti a un pasto troppo sostanzioso, il mal di pancia non risparmia nessuno: a tutti prima o dopo tocca. Per affrontarlo non serve per forza ricorrere ai medicinali, anzi è meglio evitare – a meno che non si tratti di una patologia più seria, ovviamente – di ingurgitare farmaci e aiutarsi con la dieta. Ecco quali sono i cibi che aiutano.

Al primo posto l’immancabile riso in bianco, alimento principe di ogni dieta per chi si ristabilisce da qualche malanno. È leggero ma nutriente e aiuta anche in caso di mal di pancia dovuto a diarrea o ad acidità, perché assorbe i fluidi in eccesso.

Non tutti sanno però che anche lo zenzero è un valido aiuto, specialmente in caso di cattiva digestione o di nausea. Basta masticare un pezzetto di radice per sentirsi subito meglio. In alternativa, usatelo grattugiato per condire altri piatti.

Per la digestione difficile è utilissimo anche il limone, spremuto in acqua calda da sorbire lentamente dopo i pasti. Ma visto che fa caldo, forse si può optare ormai anche per la versione a freddo: una limonata, praticamente. Evitate di aggiungere lo zucchero però.

Lo yogurt è un altro alimento prezioso per chi soffre di disturbi di stomaco: è facilmente digeribile e grazie ai fermenti lattici che contiene aiuta a regolarizzare il transito intestinale e a ripopolare la flora batterica.

Infine, l’avena: sotto forma di fiocchi per la colazione o di zuppa da consumare a pranzo o cena, è leggera e ricca di fibre, aiuta a mantenere in forma l’intestino evitando anche gas intestinali e costipazione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: