Le proprietà del fico d’India

fico indiaL’aspetto non è dei più invitanti ma superate le apparenze, e le spine, dei fichi d’India si scoprono sapori e proprietà benefiche che vale la pena di provare. Sul gusto lasciamo a voi la parola, mentre vediamo le proprietà di questo frutto ancora poco sfruttato per le sue caratteristiche che fanno bene alla salute.

La presenza di tannino, tanto per cominciare, conferisce al frutto un blando potere astringente a differenza dei lontani parenti, i fichi, che invece contengono siconina dal potere lassativo. È una questione su cui spesso si fa confusione, confondendo le proprietà dei due frutti. Eppure c'è chi continua a vantarne il potere lassativo, per cui inizio a pensare che l'effetto sia del tutto personale.

Il fico d’india è inoltre ricco di sali minerali, specialmente potassio, ferro e magnesio, e di vitamine, in particolare A e C, preziose per la salute oltre che un aiuto concreto alla tintarella. Se invece andate cercando poteri diuretici, provate un decotto di fiori di fico d’India.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail