Sondaggio: sport di squadra o sport individuali?

volleyAl momento di scegliere lo sport più adatto a sé bisogna fare i conti non solo con la disponibilità di tempo, i corsi più vicini, le disponibilità economiche e la volontà nuda e cruda, ma anche con le proprie attitudini verso il tipo di sport che vi piacerebbe praticare.

Lo sport in sé può affascinare sin da bambini ma poi quando ci si accinge a praticarlo si scopre che non si è fatti per giocare in una squadra perché si ha un carattere troppo individualista per trarre soddisfazione dalla sinergia di diverse persone con un solo scopo. O al contrario si è più versati negli sport di squadra che non in quelli da praticare da soli, perché ci si annoia presto se manca lo sprint a fare bene per non deludere le aspettative altrui.

Personalmente mi trovo più a mio agio negli sport individuali, anche praticati in compagnia ma fondamentalmente senza altra responsabilità se non quella verso se stessi e la propria soddisfazione personale della prestazione. Voi?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail